Guardiola si è incolpato profondamente a fine partita: non ero abbastanza bravo, il Manchester City avrebbe dovuto vincere la Champions League

Nella semifinale di Champions League, Guardiola ha subito 2 minuti scioccanti, il Manchester City è stato eliminato dal Real Madrid. Da quando ha preso la guida del Manchester City nel 2016, Guardiola ha lavorato duramente per dominare la Champions League, ma ci è sempre andato vicino, il che lo rende molto autoincolpato. Nell’intervista, Guardiola ha dubitato delle sue capacità, dicendo che potrebbe non essere abbastanza bravo da guidare il Manchester City in Champions League.

Nella partita tra Bernabeu e Real Madrid, il Manchester City 【maglie calcio Manchester City | maglie calcio 2022】 era ancora in vantaggio per 1-0 all’89’, con un punteggio totale di 2 gol. Inaspettatamente, il Real Madrid ha segnato 2 gol in 2 minuti, pareggiando il punteggio totale ed eliminando il Manchester City ai supplementari. Una trama così drammatica ha reso Guardiola incredibile, e poteva solo sospirare che la fortuna rende le persone e il calcio così imprevedibile.

Guardiola ha dichiarato: “La nostra esperienza a Madrid può aiutare il club e questa squadra in futuro. La gente non dovrebbe ancora rendersene conto, ma ti dico che è un bene per noi. La cosa peggiore è che non potremmo essere in finale, solo guardato. Volevo essere in finale anche io, ma ho fallito, ma alla lunga per noi è un bene”.

Dopo essere stato eliminato dal Real Madrid, Guardiola non ha incolpato i giocatori. Invece, ha incoraggiato i giocatori, ricordando loro ciò che il Manchester City ha ottenuto negli ultimi sei anni. “Non ho detto niente. Nessuna parola può aiutarli a uscire dalla difficile situazione. È solo questione di tempo, tutti cercano di dormire bene e di prepararsi per il prossimo capitolo”. Successivamente, Guardiola si concentrerà sul campionato. .

Dopo il 2011 Guardiola non ha mai messo le mani sul trofeo della Champions League. Guardiola sente di aver deluso le aspettative del tecnico del Manchester City. “Il Manchester City vuole vincere la Champions League, ma forse non sono abbastanza bravo per aiutare la squadra – ha detto -. Il calcio è imprevedibile. Nessuno sa cosa succederà agli altri giocatori o agli altri allenatori qui”.

maglie calcio Manchester City

“Alcuni dicono che questo gruppo di giocatori del Manchester City o Pep Guardiola non possono vincere il titolo, è un fallimento, e su questo non sono affatto d’accordo. Sappiamo tutti quanto sia difficile. Voglio vincere la Champions Lega, ma dobbiamo mostrare Prestazioni migliori che a Madrid. Il Real Madrid se lo è meritato”.

Guardiola è stato a capo del Manchester City per 6 anni e i media britannici hanno detto che sta discutendo di un’estensione del contratto con il Manchester City, anche se il Manchester City non è riuscito a raggiungere nuovamente la Champions League. Il “Mirror” ha detto che l’eliminazione dal Real Madrid ha rafforzato la determinazione di Guardiola a vincere la Champions League per il Manchester City.Il 51enne rinnoverà il suo contratto con il Manchester City fino al 2025.avigare www.magliettadacalcio.com Ci sono molte cose nuove in esso, in attesa di essere scoperte!

Pubblicato da

magliebasket

Aggiornamento giornaliero magliette nba, acquisto Nuove maglie, maglie nba poco prezzo, puoi usufruire di ordine di spedizione gratuito a 99 €, supporto per resi e rimborsi, acquisti sicuri al 100%, benvenuto per effettuare un ordine su itmagliebasket.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *