Il PSG ha sbloccato la “zavorra” in attacco: Kalimuendo, a passo dal Lens

Nella sede del PSG (maglie calcio Paris Saint-Germain),Non è solo Kylian Mbappé. Con il mercato chiuso da meno di 48 ore in inverno, Leonardo ha lavorato nell’ombra per eliminare l'”overbooking” di Pochettino dopo un’estate ricca di arrivi di alto profilo e nessuna partenza. Data la difficoltà di piazzare Sarabia, Icardi, Kurzawa e compagni sulla rampa di uscita, la persona che sta per fare le valigie è Arnaud Kalimuendo.

Il promettente attaccante diciannovenne è stato chiamato a giocare contro lo Stade de Reims questa domenica, ma secondo il quotidiano parigino, questa potrebbe essere la sua ultima trasferta allo Stade Paris Saint-Germain. Il problema è che qualcuno di Suresnes ha scelto Lens come destinazione per continuare a plasmare la sua promettente carriera. Già nazionale under 21 per Les Espoirs, se rimane al Parc des Princes, la sua carriera potrebbe bloccarsi a causa dell’affollata linea offensiva di Parigi: se Mbappé parte, rischia di accelerare per un altro posto da stella.

Anche Kalimuendo conosce molto bene lo Stretto di Calais, perché ha giocato lì l’anno scorso, affittato lì, ha segnato 8 gol e 6 assist in 30 partite, il che dimostra che l’età non è un ostacolo per i giocatori professionisti. Questa non è l’unica offerta a cui partecipano i Capitali, perché Atlanta ha integrato i mezzi di cui sopra e ha anche mostrato interesse a rilevare la giovane perla, ma questo è già chiaro. Meglio è il noto cattivo… o il buono in questo caso.

L’operazione sarà analoga a quella del passato, con allocazione e senza opzioni di acquisto. Arnaud è più disposto a rimanere in Francia, il che aiuterà a controllare la sua stagione, perché a Parigi credono che sia una parte importante del futuro della squadra, quindi l’accordo è un prestito gratuito. Il PSG voleva lasciar andare la zavorra durante l’attacco, ma nel caso di Kalimuendo, non volevano che la zavorra si spingesse troppo lontano.

Non è facile avere successo a Parigi. Il PSG ha una delle cave più potenti d’Europa, dove il filo promesso è levigato e alla fine diventa il gioiello di altre squadre. La concorrenza e le alte richieste non vanno di pari passo con la pazienza, ecco perché Kouassi, Nzonzi, Diaby… devono fare le valigie e scappare di casa. Con 9 gol in 10 partite di UEFA Youth League, divise in due versioni, il nostro protagonista ha puntato i riflettori su di lui e il suo caso, per ora, sembra essere diverso.Sfoglia www.magliettecalcioonline.com C’è abbastanza squadra per tifare la tua squadra del cuore.

Pubblicato da

magliebasket

Aggiornamento giornaliero magliette nba, acquisto Nuove maglie, maglie nba poco prezzo, puoi usufruire di ordine di spedizione gratuito a 99 €, supporto per resi e rimborsi, acquisti sicuri al 100%, benvenuto per effettuare un ordine su itmagliebasket.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *