Mbappé sorride nello sprint finale del Real Madrid per convincere il PSG

A metà della scorsa settimana, il Real Madrid ha preso una decisione. Il PSG ha respinto l’offerta iniziale per Kylian Mbappé e ha fatto rapidamente una seconda offerta per migliorare l’offerta precedente e accelerare la chiusura della transazione. Poco dopo aver ricevuto il primo “no”, il board ha messo 180 milioni sul tavolo del PSG. Al Santiago Bernabéu, credono che il tecnico del Qatar accetterà l’offerta prima del fine settimana, e tutto il focus sarà sull’esordio di Messi a Reims, impedendo così a Mbappé di giocare un minuto in più in Ligue 1. Niente è più realistico.

Il Paris Saint-Germain<maglie calcio Paris Saint-Germain> Giovedì ha ammesso che sta studiando l’offerta ed è rimasto in silenzio per quattro giorni sulla fuga di notizie che ha dato origine all’alegrías merengue. E questa domenica, Lance Pochettino ha inserito l’attaccante negli undici di partenza, cosa che gli ha permesso di completare l’intera partita, 96 minuti, senza alcun gesto di trattativa con nessuno, prolungando il dolore del Real e mantenendo la leadership della squadra parigina. Vantaggi teorici.

Perché in cima a Chamartín, la gente pensa che questa attesa nervosa sia dovuta a due ragioni. Innanzitutto, Al-Khelaifi e Leonardo corrono contro il tempo per trovare una nuova stella da cantare a Parigi. Non potevano ancora toccare Harland e Richardson. In secondo luogo, come tutte le negoziazioni tra imprenditori a questo livello, ci sono questioni di orgoglio, immagine e potere. E il PSG, a corto di soldi nelle sue priorità, vuole questi tre.

Il proprietario della squadra francese ha dovuto affrontare il costante rifiuto di Mbappé di rinnovare il suo contratto ed è rimasto impotente, e si è arrabbiato all’idea di essere bianco. Si prevedeva di prolungare i tempi di negoziazione fino ad oggi, ovvero il penultimo “D-day” prima della chiusura del mercato e il Real Madrid ha confermato il momento di ricezione della “scadenza” per la risposta. È tempo di dire “sì” o “no”, il silenzio non funziona più. Questo è lo sprint finale di questa partita.

Al Bernabéu l’atteggiamento di Aljelefi non è sorprendente, perché ha affrontato quasi tutti i grandi capi del calcio continentale, ma è preoccupato per il tempo. O ottengono una risposta, o la burocrazia compromette e registra Mbappé con Mbappé firmato, mentre il famoso fax di De Gea è ancora nella memoria. Nonostante ciò, il consiglio di amministrazione di Madrid è rimasto teso e calmo per tutto il fine settimana. Sanno che il calciatore vuole giocare nel Real e lo farà quest’estate o il prossimo anno. Il tempo questa settimana non è buono per lui, ma il desiderio di Mbappé sì. Hanno insistito sul fatto che se il Paris Saint-Germain fosse disposto a ottenere un risarcimento finanziario per la loro partenza dipendeva dal boss.

Dopo aver segnato due gol e festeggiato normalmente nella partita contro il Reims, Mbappé arriverà questo lunedì al concentramento della squadra francese a Clefontaine, dove incontrerà Benzema. L’attaccante del Real ha svolto un ottimo lavoro di gestione durante la Coppa dei Campioni. Si avvicinò al giovane e gli vendette i benefici della Casa Bianca. Questo lavoro è stato completato e ora non resta che attendere una risposta dal PSG.

Nel mercato estero dello spogliatoio del Real, in attesa dell’arrivo di Mbappé, sapendo di aver avuto un problema con il gol nell’ultima stagione. A Valdebebas sì, se sbarca la Francia non è da escludere la partenza: Mariano, stipendio difficile da fissare, Lukajovic, ci sono più manifesti sulla rampa di decollo Sfoglia www.magliettecalcioonline.com C’è abbastanza attrezzatura per supportare la tua squadra preferito.

Pubblicato da

magliebasket

Aggiornamento giornaliero magliette nba, acquisto Nuove maglie, maglie nba poco prezzo, puoi usufruire di ordine di spedizione gratuito a 99 €, supporto per resi e rimborsi, acquisti sicuri al 100%, benvenuto per effettuare un ordine su itmagliebasket.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *